Concerto

Liquori

Andiamo alla "Badia", antica bottega dove si produce ancora il Concerto, meglio conosciuto come " 'o ccuncierto". Qui troverete Emilio, un signore molto simpatico che vi spiegherà che è uno dei rosoli più antichi della Costiera Amalfitana, di origine ultrasecolare e per tradizione attribuito all'inventiva delle Monache del Convento di San Francesco di Tramonti. Ottenuto dalla macerazione in alcool per 40 giorni di un "concerto" (da qui il suo nome) di 15 tra erbe e spezie, tra cui : liquirizia, finocchietto, chiodi di garofano, noce moscata, cannella, stella alpina, mentuccia ed altre ancora, la cui combinazione è gelosamente custodita dalle anziane e dai monaci, in particolare di Tramonti e Maiori. Trascorso il tempo di macerazione si filtra tutto e si aggiunge uno sciroppo preparato a parte, con acqua, orzo e caffè tostati e macinati, con l'aggiunta di zucchero e lasciato bollire.

Deliciae




Non possono piacere a lungo, né vivere, i versi scritti dai bevitori d’acqua.

(Quinto Orazio Flacco)

Il vino è la parte intellettuale del pranzo.

(Mary Renault)

Nunc vino pellite curas.

(Quinto Orazio Flacco)

La vita è troppo breve per bere vini mediocri.

(Johann Wolfgang Goethe)

Il vino allieta il cuore dell'uomo.

(Antico Testamento Salmo 103,15)


Wine and Food "Vincanto" di Yuri Buono - P. IVA: 06823421216 - Via Nolana, 89 Pompei (NA) Copyright © 2011 - Privacy - Credits: Innovidia